ALEXIA – FRAGILE FERMO IMMAGINE

Inauguriamo le video-recensioni con la lettera A. Quella di Alexia, la brava soul singer italiana che ha lanciato sul web Fragile fermo immagine, il nuovo singolo del suo tredicesimo progetto discografico Quell’altra, che uscirà, invece, il 29 settembe 2017.  La canzone, un pop d’autore di grande impatto,  è firmata da Cesare Chiodo, Tony Bungaro e Giuseppe Anastasi, mentre il videoclip è affidato alla regia di Annie Malle per la casa di produzione Borotalco, una delle più attive nel campo dei videoclip italiani (sono produzioni Borotalco, ad esempio, quasi tutti i video dei tormentoni dell’estate appena trascorsa).

La bella immagine iniziale (ripresa probabilmente dal video Pero me acuerdo de ti di Christina Aguilera) mostra Alexia seduta in uno studio cinematrografico al centro di un binario circolare. A differenza del video dell’artista statunitense, la cui narrazione è incentrata sulla costruzione del video stesso, Fragile fermo immagine intende raccontare la canzone: una storia d’amore che si vorrebbe fermare in un attimo (un fermo immagine), mentre è destinata a finire. Immagini belle, nitide, realizzate anche con l’aiuto di VFX (Visual Effects).

Il brano ha una sua propria potenza che il video sottolinea, a volte un po’ troppo didascalicamente (il lampadario caduto sul pavimento, ad esempio, presente sulla scena sin dall’inizio, non lascia sorprese sull’esito della storia, così come la valigia, simbolo abusato di distacco e separazione); ma la carrellata circolare, su scene che cambiano vorticosamente, è molto efficace.

La canzone è scritta con mestiere e interpretata molto bene, ma manca di poesia. Voto 7.

Il video è elegante, ha una bella fotografia e una buona scrittura. Peccato per il déjà-vu sul video di Christina Aguilera che gli sottrae un po’ di originalità. Voto 6,5

Ma giudicate voi stessi:

Michelangelo Buontempi

3+

Users who have LIKED this post:

  • avatar
  • avatar
Previous «
Next »