• facebook
  • youtube
MUSIC ON

DISINTOSSICARSI DAI TORMENTONI ESTIVI

Li chiamano “tormentoni” per la caratteristica di ficcarsi in testa e non andar più via, complici ritornelli accattivanti e programmazioni radio da sfinimento. Ma se negli anni passati era anche la conseguenza della fortuna o dell’originalità (pensiamo a Vamos a la playa dei Righeira, Sole Cuore Amore di Valeria Rossi, Self Control di Raf, solo per fare qualche esempio), negli ultimi anni la fabbrica dei tormentoni ha sfornato prodotti di un conformismo esasperante e di una bruttezza mai sperimentata prima. Quest’anno i candidati sono stati talmente tanti che in gran parte si sono cannibalizzati. E tuttavia le radio, complici, sono state al gioco, e ci hanno massacrato con una quantità di musica commerciale che non ha precedenti. La scalata al tormentone ha contagiato tutti: Loredana Berté con una canzone imbarazzante, Giusy Ferreri, oramai puntuale all’appuntamento, come Arisa, J-Ax, ma anche Annalisa, Elisa, Marco Mengoni, Tiziano Ferro, Alessandra Amoroso, Dolcenera fino alle nuovissime leve Elodie e Irama, passando per l’inedito trio di fuoriclasse Mahmood, Sfera Ebbasta e Fabri Fibra.

Allora proviamo noi a disintossicarvi e vi proponiamo l’ascolto di una playlist di Spotify che dovrebbe farvi bene al cuore e alla mente. Poi diteci cosa ne pensate: https://open.spotify.com/playlist/6cHuN8udLocuhJRykGsE4T

0
Previous «
Next »