• facebook
  • youtube
MUSIC ON

TARGHE TENCO 2018. SVOLTA IN MINORE

  • Michelangelo Buontempi
  • 4 Months ago
  • ARTICOLI
  • 0

Tra immancabili polemiche (dovute all’esclusione del disco di Mauro Ermanno Giovanardi tra le cinquine dei dischi finalisti), anche quest’anno si sono chiuse le votazioni per l’assegnazione delle targhe Tenco. Giuseppe Anastasi con Canzoni ravvicinate del vecchio tipo si è aggiudicato la targa per migliore opera prima, confermando la sua ottima vena artistica, raffinata e romantica, che finora si era espressa solo nel ruolo di “autore” per altri interpreti. Motta, con Vivere o morire si aggiudica la targa come miglior album assoluto, premiato forse per la capacità di coniugare un mondo poetico maturo (come quello di Pacifico, coautore di molti testi) con l’energia espressiva e immediata della sua giovane età.
Mirkoeilcane ha vinto nella categoria miglior canzone con Stiamo tutti bene, già ascoltata e apprezzata a Sanremo. Per il miglior album in dialetto la più votata è stata Francesca Incudine con Taraké. La Targa per la categoria Interpreti di canzoni non proprie, invece, è andata a Fabio Cinti con La voce del padrone – un adattamento gentile. Un riconoscimento soprendente in verità, perché – per quanto la scelta sia stata coraggiosa – l’adattamento gentile spoglia le canzoni Franco Battiato di quella bella energia sprigionata dalle versioni originali e l’intepretazione di Cinti non va oltre il tentativo di imitazione.
La nuova Targa Tenco Album collettivo a progetto, va a VxL Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty. Le Targhe verranno consegnate nell’ambito della Rassegna della Canzone d’Autore in programma al Teatro Ariston di Sanremo dal 18 al 20 ottobre prossimi. Chi vedremo sul palco? Motta, Mirkoeilcane, Francesca Incudine, Fabio Cinti e Giuseppe Anastasi. Non di certo una line-up da botteghino, ma è auspicabile che saranno invitati anche alcuni degli altri finalisti più conosciuti, come Ermal Meta, The Zen Circus, Grazia Di Michele e Elena Ledda, autori di dischi bellissimi e garanzia di uno spettacolo musicale di alto livello.

0
Previous «
Next »